ViArt
artigianato artistico vicentino
Soci fondatori
Confartigianato Vicenza
Camera di Commercio di Vicenza
Comune di Vicenza
cerca
Home » Gli espositori di ViArt » Ceramica 
Ceramica

La maggiore concentrazione di aziende si trova nell’area di Bassano del Grappa e di Nove dove nel ‘700 si sviluppa una produzione di maioliche, porcellane e terraglie a livelli di eccellenza tali che le forme, i decori e gli smalti si caratterizzano come lo “stile di Nove”. Dopo questo periodo di espansione, il comparto subisce delle difficoltà a causa di eventi sociali e politici che lo indeboliscono per rifiorire negli anni successivi al secondo conflitto mondiale con un proliferarsi di iniziative imprenditoriali che portano Bassano e Nove ad acquisire una posizione di leadership nei mercati nazionali e internazionali.

La ceramica vicentina si caratterizza per l’ampia varietà di lavorazioni, colori e modelli e comprende complementi di arredo, articoli da tavola, articoli da regalo e riproduzioni tipiche della ceramica del ‘700. La componente artistica è molto presente in queste lavorazioni fino ad arrivare alla realizzazione di opere uniche commissionate da artisti di fama. A Nove esiste un Museo della ceramica Vicentina dove si può ammirare una collezione di pezzi che coprono la storia della ceramica vicentina dal ‘700 ai giorni nostri.

 

A Bassano e a Nove, a partire dalla fine del seicento, si sviluppò un'originale produzione di ceramica: i nomi dei fratelli Manardi, di Giannantonio Caffo (o Caffi), di Gian Battista Antonibon provocano un brivido a chi ama la ceramica antica perché i pezzi usciti dalle loro mani sono tra i più celebri e ricercati.

Barettoni
Ceramiche Maroso
El Salbaneo
Il Pesce Rosso
La Sorgente
Linea Sette
Diego Poloniato
Sibania
Colombo Adriano
Ceramiche Crestani
Ceramiche Dal Prà
ARGILLA E MANI
Porcellane Principe
Generazione Arte
Elite & Fabris
La Bottega del Tornio
Allegati
segnala la pagina   stampa la pagina
Copyright ©2008-2010 ViArt srl - P.IVA, C.F. e REA 03174150247
Partners
Fondazione Villa FabrisConsorzio La GataGustartiFondazione Teatro Comunale Città di Vicenza