Espositori

Metalli

Di particolare rilevanza anche la lavorazione del ferro e di altri metalli se si pensa che esistono documenti a testimonianza del fatto che già a maggio del 1123 l’abbadessa di S. Pietro in Vicenza richiedeva ad un certo Bellingerio di Ranerio, calderaio, di fornire al monastero tutti gli utensili da cucina in rame. Altri documenti rivelano l’esistenza di parecchie officine dei fabbri dislocate lungo le rive del Bacchiglione . Risulta inoltre che nel 1354 molti fabbri veneziani avevano abbandonato le già fiorenti officine della laguna per trasferirsi in alcuni centri più rinomati della terraferma, tra i quali Vicenza, dove multa laboreria ferrea fiunt. L’attività di tanti lavoranti dei metalli si può spiegare abbastanza facilmente col fatto che nel Vicentino erano un tempo attive, nelle valli dell’Astico e specialmente del Leogra, diverse miniere di rame, di stagno, di piombo, anche d’oro e d’argento, ma soprattutto di ferro. Venendo a tempi più recenti l’attività metallurgica appare piuttosto vivace nel principio del XIX secolo, poiché risultano operanti un po’ dovunque nel territorio i magli battiferro che il Maccà ricorda esistenti in numero di quarantaquattro, per lo più concentrati lungo la fascia pedemontana, senza contare quelli installati ed oriente del Brenta.

A Breganze si può ammirare un maglio battiferro a ruota idraulica del XVI secolo, oggi museo etnografico con ricca documentazione storica d’archivio. Per maggiori informazioni: www.museomagliobreganze.it

Ultime notizie
Twitter

Vieni a trovarci

Villa Pojana

Villa Pojana è una villa veneta situata a Pojana Maggiore (Provincia di Vicenza), progettata da Andrea Palladio nel 1546 per la famiglia Pojana. È dal 1996 nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO, assieme alle altre ville palladiane del Veneto. A 470 anni dalla costruzione una nuova opportunità di visitare la storica Villa Palladiana grazie a Confartigianato Vicenza che propone una serie di mostre di Artigianato Artistico organizzate da ViArt che si occuperà anche delle aperture e della gestione del bookshop. Un iniziativa per promuovere il territorio e le sue eccellenze architettoniche e produttive.

Indirizzo: Via Castello, 43, 36026 Poiana Maggiore (VI)
Telefono: 0444 898554
Sito internet
Peiodo di pertinenza: 01/06/2016-1/11/2016 (5 mesi)

Orario apertura: sabato e domenica 10-13 e 15-18

Ingresso: adulti € 5,00
comitive (min. 20 persone) € 3,00
bambini fino a 6 anni (gratuito)
ragazzi dai 6 ai 14 anni € 2,00
diversamente abili € 2,00
anziani oltre i 65 anni € 3,00
biglietto familiare € 12,00
residenti nel Comune di Pojana ingresso gratuito

Chi siamo

ViArt è...

...un progetto di promozione dell'Artigianato Artistico Vicentino. Sul sito proponiamo una selezione delle opere dei migliori artisti artigiani della provincia di Vicenza. ViArt offre la possibilità di compiere un vero e proprio viaggio all'interno delle produzioni artigianali del territorio vicentino, scoprendo lungo il percorso le meraviglie che l'arte, la genialità e la manualità dei maestri artigiani hanno saputo creare.

@ViArt_Vicenza

Partner

UN GRAZIE A:

Hotel Vergilius
AC Hotel

Contatti

Vuoi contattarci?

Viart - dove siamo