Espositori

Pelletteria

Anche se non c’è una prova certa, è assai probabile che l’arte conciaria e della lavorazione delle pelli risalga già all’epoca romana e dell’alto medioevo. 

Documentata è invece la presenza della fraglia dei pellicciai e di quelle affini dei calzolai e dei conciatori nelle poche corporazioni istituite subito dopo la tirannia di Ezzelino da Romano. Influenzata anche dalla presenza di artigiani tedeschi, l’arte della lavorazione della pelle si sviluppò nel corso dei secoli prima in città e successivamente a partire dal XV secolo anche in altri centri minori come Bassano e Arzignano.

Tra le concerie vicentine del settecento possiamo ricordare quella importante dei figli di Cristoforo Grossi, già guantaio, la quale sorgeva nel 1731 in riva al Rettone in via Piantoli.

Nella Serenissima Repubblica Veneta Padova ebbe un ruolo importante nella lavorazione del cuoio, un’attività artigianale che precedette e sicuramente influenzò i due attuali distretti veneti di questo settore: le concerie del vicentino e la lavorazione delle calzature lungo la riviera del Brenta.

Ultime notizie
Twitter
/*
*/

Chi siamo

ViArt è...

...un progetto di promozione dell'Artigianato Artistico Vicentino. Sul sito proponiamo una selezione delle opere dei migliori artisti artigiani della provincia di Vicenza. ViArt offre la possibilità di compiere un vero e proprio viaggio all'interno delle produzioni artigianali del territorio vicentino, scoprendo lungo il percorso le meraviglie che l'arte, la genialità e la manualità dei maestri artigiani hanno saputo creare.

@ViArt_Vicenza

Partner

UN GRAZIE A:

Hotel Vergilius
AC Hotel

Contatti

Vuoi contattarci?

Viart - dove siamo