Blog

Comunicazioni

Eventi

Notizie

I presepi vicentini in mostra a Cerreto Sannita

lunedì, 5 dicembre, 2016 | Comunicazioni Eventi Notizie
Presepiarte a Cerreto Sannita

Inaugurazione giovedì 8 dicembre 2016 alle ore 18:30 presso il Museo della Ceramica, a seguire un convegno al quale parteciperanno, tra gli altri,  Monsignor Domenico Battaglia, nuovo Vescovo della Diocesi di Cerreto-Telese-Sant’Agata dei Goti ed il dott. Mauro Felicori, direttore della Reggia di Caserta.

La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio 2017 e si concluderà con la vendita all’asta di alcuni presepi, il ricavato sarà interamente devoluto ai comuni colpiti dal recente terremoto.

A Cerreto Sannita, provincia di Benevento, città di antica tradizione ceramica, una mostra di presepi per raccontare questa tradizione millenaria, partita dall’Italia e diffusa in tutto il mondo, espressione della creativa artista del nostro territorio. Il termine deriva dal latino praesaepe, cioè greppia, mangiatoia, “Maria diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia, perché non c’era posto per loro nell’albergo.” (Vangelo di Luca, II, 7)

A “PRESEPIARTE” in esposizione natività esclusivamente in ceramica provenienti da tutta Italia: dal Piemonte alla Sicilia, dal Veneto alla Sardegna, da ognuna delle Città di Antica Tradizione Ceramica aderenti all’AiCC – Associazione italiana Città della Ceramica. L’associazione non ha fini di lucro e persegue l’obiettivo della creazione di una rete nazionale delle città ove storicamente è venuta a svilupparsi una significativa attività ceramica, in maniera tale che tra le singole comunità aderenti possano stabilirsi rapporti di reciproco scambio informativo, di fattiva collaborazione alle attività di sostegno della loro tradizione ceramica, nonché di ausilio ad una migliore conoscenza, tanto in ambito nazionale che internazionale, delle medesime.

Da Nove e Bassano del Grappa, città vicentine riconosciute a livello internazionale di Antica Tradizione Ceramica ed aderenti all’AiCC, una decina di presepi per raccontare quello che le sapienti mani dei nostri artigiani sanno creare, in mostra: Giordano Giampaolo, Marco Maria Polloniato, Diego e Domenico Poloniato, Luisella Rech, Vania Sartori, Vittore Tasca e Nico Toniolo.

Nella zona di Nove e Bassano dal ‘700 si sviluppa una produzione di maioliche, porcellane e terraglie a livelli di eccellenza tali che le forme, i decori e gli smalti si caratterizzano come lo “stile di Nove”. La ceramica vicentina si caratterizza per l’ampia varietà di lavorazioni, colori e modelli e comprende complementi di arredo, articoli da tavola, articoli da regalo e riproduzioni tipiche della ceramica del ‘700. La componente artistica è molto presente in queste lavorazioni fino ad arrivare alla realizzazione di opere uniche.

Al Museo Civico della Ceramica di Nove si può ammirare una collezione di pezzi che documenta l’evoluzione stilistica e tecnica della ceramica veneta, novese e vicentina dal ‘700 ai nostri giorni, oltre a presentare alcuni interessanti oggetti di epoche precedenti.
A rappresentanza delle ceramiche Vicentine con presepi d’autore: Giordano Giampaolo, Marco Maria Polloniato, Diego Poloniato, Domenico Poloniato, Luisella Rech, Vania Sartori, Vittore Tasca, Nico Toniolo.

Maggiori informazioni su: www.comune.cerretosannita.bn.it

Facebooktwittergoogle_plusmailby feather
Argomenti correlati: , , , , , ,
Ultime notizie
Twitter

Vieni a trovarci

Villa Pojana

Villa Pojana è una villa veneta situata a Pojana Maggiore (Provincia di Vicenza), progettata da Andrea Palladio nel 1546 per la famiglia Pojana. È dal 1996 nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO, assieme alle altre ville palladiane del Veneto. A 470 anni dalla costruzione una nuova opportunità di visitare la storica Villa Palladiana grazie a Confartigianato Vicenza che propone una serie di mostre di Artigianato Artistico organizzate da ViArt che si occuperà anche delle aperture e della gestione del bookshop. Un iniziativa per promuovere il territorio e le sue eccellenze architettoniche e produttive.

Indirizzo: Via Castello, 43, 36026 Poiana Maggiore (VI)
Telefono: 0444 898554
Sito internet
Peiodo di pertinenza: 01/06/2016-1/11/2016 (5 mesi)

Orario apertura: sabato e domenica 10-13 e 15-18

Ingresso: adulti € 5,00
comitive (min. 20 persone) € 3,00
bambini fino a 6 anni (gratuito)
ragazzi dai 6 ai 14 anni € 2,00
diversamente abili € 2,00
anziani oltre i 65 anni € 3,00
biglietto familiare € 12,00
residenti nel Comune di Pojana ingresso gratuito

Chi siamo

ViArt è...

...un progetto di promozione dell'Artigianato Artistico Vicentino. Sul sito proponiamo una selezione delle opere dei migliori artisti artigiani della provincia di Vicenza. ViArt offre la possibilità di compiere un vero e proprio viaggio all'interno delle produzioni artigianali del territorio vicentino, scoprendo lungo il percorso le meraviglie che l'arte, la genialità e la manualità dei maestri artigiani hanno saputo creare.

@ViArt_Vicenza

Partner

UN GRAZIE A:

Hotel Vergilius
AC Hotel

Contatti

Vuoi contattarci?

Viart - dove siamo