Fabio Dalla Costa

Indirizzo. Via Castelletto, 25
Città. Breganze (VI)
Telefono. 0445 300672
E-mail. dallacostaviolins@tiscali.it
www.fabiodallacostaviolins.com

Fabio Dalla Costa si è diplomato alla scuola internazionale di liuteria di Cremona nel 1984, allievo di G.B.Morassi alla bottega scuola CEE fino al 1988. Ha partecipato alla Triennale Internazionale degli strumenti ad arco “A.Stradivari” di Cremona 1985-1988-1991; al concorso giovani liutai di Bagnacavallo (Ravenna) ottenendo i seguenti riconoscimenti: 1986 medaglia di bronzo con un violino e premio speciale per la miglior vernice, 1988 medaglia d’argento per un violino e una viola, 1990 premio speciale da parte dell’associazione Liutaria Italiana, 1992 primo premio per la miglior vernice.  Al concorso di liuteria di Baveno ha vinto i seguenti premi: 1987 medaglia di bronzo con un violino, 1993 medaglia d’oro con una viola, 1995 medaglia d’oro ALI. Nel 1989 è stato selezionato per partecipare ad una mostra di liuteria a Taiwan. Nel 1991 su invito della città di Zurigo partecipa in rappresentanza della liuteria italiana ad una mostra allestita nel Wohnmuseum di Barengasse. Nel mese di giugno 1994 ha partecipato al Concorso Internazionale di Liuteria “Tchaikovsky” di Mosca ottenendo il secondo premio con un violoncello e il primo per la migliore acustica con lo stesso strumento, alla stessa mostra vince la medaglia d’oro violino-viola per la migliore liuteria nell’edizione del 1998.

Nel giugno 1993 finalista al concorso internazionale a Mittenwald in Germania con una Viola, nel Giugno 2002 al Concorso Intenazionale Tchaikowsky di Mosca ha vinto la medaglia d’oro per la miglior liuteria con un Violino. Nel 2004 in occasione del ventennale della sua attività, ha presentato una serie speciale di strumenti denominata “Gold Collection”. Nel 2005, dopo uno studio di quattro anni sui modelli di Giuseppe Guarneri del Gesù, ha presentato il violino modello ”Torcolato” ottenendo lusinghieri consensi da parte di numerosi violinisti che ne hanno sottolineato le ottime qualità del suono. I suoi strumenti sono suonati da importanti musicisti in Italia, Stati Uniti, Giappone, Taiwan, Cina ed Europa. Negli ultimi anni è stato invitato a diverse trasmissioni televisive della RAI e di Mediaset. A Settembre 2005 è stato invitato dalla dirigenza della Ferrari a Maranello per una conferenza sul tema della leggerezza applicata al violino per i duecento ingegnieri del reparto automobili da turismo Ferrari. Nell’aprile 2006 finalista al primo Concorso Internazionale “Violino Arvenzis” in Slovakia con un violino. Nel 2009 è stato invitato dall’istituto internazionale di ricerca di Milano per tenere una conferenza sul tema “ l’interpretazione del legno “. Nel 2010 è stato invitato da banca Intesa S. Paolo per tenere una conferenza a Milano sul tema “ futuro semplice” a tutti i delegati mondiali dell’istituto con la presenza del presidente Corrado Passera. Nel 2011 è stato invitato dall’ università LUISS di Roma per tenere una conferenza sul tema “ l’uomo artigiano” ” homo faber”. nel febbraio 2014 ha tenuto una conferenza per Texa assieme a Andrea pontremoli A.D. Dallara Automobili Nel marzo 2014 ha tenuto una conferenza per lo sviluppo 2014 / 2024 sulla creatività e innovazione a Milano per Leroy Merlin Italia con Alessandro Garofalo.