Percorsi artigiani

Da Ponte San Paolo a Ponte San Michele

Questo percorso si snoda partendo dalla Basilica Palladiana, zona nel 1300 della Fraglia degli Orefici, per svilupparsi nell’area in prossimità del fiume Retrone dove un tempo transitavano le merci, in particolare tessuti e legno, che hanno permesso lo sviluppo di molte attività artigianali.

Descrizione del tour

Si inizia nel cuore della città presso la Basilica Palladiana, un tempo sede delle prime botteghe della Fraglia orafa. Si passeggia da Piazza delle Erbe fino a Palazzo Garzadori, gioiello gotico che racchiude nel nome la tradizione artigianale del quartiere: prima tessitura di lana e poi di “panni alti” in seta nei palazzi a pelo d’acqua, fondamentale come via di trasporto di manufatti artigianali verso Venezia. Si continua fino a Ponte San Paolo, in una rete di contrade con tappa nelle botteghe dove ancora vive la tradizione del legno e della sartoria.

Segnalaci il tuo interesse Icona prenota il tuo posto

Caratteristiche del percorso

  • L’iniziativa si svolge con un minimo di 10 partecipanti e massimo 15.
  • L’itinerario si percorre interamente a piedi e si e terrà anche in caso di pioggia.
  • Punto di ritrovo: verrà comunicato agli iscritti a seguito della registrazione.
  • La quota comprende: guida turistica autorizzata, degustazione presso laboratorio alimentare artigiano (ove prevista).
  • L’organizzazione dell’itinerario rispetta le normative anti-Covid in vigore.

Quando e dove

In programmazione per l’autunno

Quota di partecipazione

Euro 10,00 a persona

Con minimo 10 partecipanti

 

Per la prenotazione e l’acquisto delle proposte di Viart, ci avvaliamo della collaborazione con l’agenzia Gentes Viaggi di Barbarano Mossano (Vicenza). Per l’eventuale acquisto delle nostre proposte, sarai quindi indirizzato al sito del nostro partner Gentes Viaggi.

Scopri le altre proposte